Prossimi eventi alla Casa di paglia Felcerossa – 2018

Prossimi eventi allaCasa di paglia Felcerossa – 2018 20 e 21 gennaio Potatura con Antonio D’Amico18 febbraio Innesti con Federico Messina4 marzo Laboratorio di cioccolato modicano con Tiziana Cicero18 marzo: Salvaguardia dei semi con Eva Polare22 aprile: Apicoltura naturale con Danilo Colomela4-6 maggio: Le piante che si prendono cura di noi con Xilef … Continua

Vacanze sostenibili sull’Etna

Ospitalità in due casette indipendenti in pietra lavica ristrutturate con intonaci in argilla ed arredate in modo sobrio, ideali per famiglie e piccoli gruppi. Gli ospiti avranno la possibilità di visitare la nostra casa in balle di paglia, scambiare informazioni sulla Permacultura, raccogliere frutta di stagione, provare le uova delle nostre galline. Siamo disponibili per consigliarvi escursioni sull’Etna di diversi livelli di difficoltà, altre realtà produttive permaculturali, sociali e di impegno antimafia secondo i principi del turismo responsabile, ristoranti locali, guide o associazioni per escursioni specifiche.

Prossimi eventi alla Casa di paglia

Prossimi eventi alla Casa di Paglia, Seguiteci su fb Casa di paglia Felcerossa op su www.casadipagliafelcerossa.it     Per  informazioni ed iscrizioni contattare Tiziana: tizianacicero@gmail.com – 338 1536208

Il 2017 alla Casa di Paglia Felcerossa : Laboratori e Corsi

Il 2017 per la Casa di Paglia Felcerossa sarà un altro anno di crescita perchè abbiamo sete di imparare e abbiamo sete di condividere queste conoscenze con chi ha a cuore la nostra terra. Iniziamo col dirvi che siamo felici che sono maturi i tempi per un corso di Permacultura residenziale di 72 ore (e più) certificato con Giuseppe Sannicandro (e non solo) dal 16-27 giugno

Torna a maggio Pat Patfoort

Dopo il successo del corso di settembre continueremo il percorso sulla comunicazione nonviolenta e gestione dei conflitti con Pat Patfoort, dall’8 al 10 maggio 2015. A breve le informazioni logistiche.
1 2 3

© 2018 Casa di paglia Felcerossa

design: Max Guglielmino - photo: Mara Trovato