CORSO di PROGETTAZIONE IN PERMACULTURA (PDC) 72 ore + Agricoltura Rigenerativa

                                                                 

 CORSO di PROGETTAZIONE IN PERMACULTURA (PDC)  72 ore + Agricoltura Rigenerativa

con Giuseppe Sannicandro

di Naumanni – Permacultura Migrante

 

16 – 27 Giugno 2017 residenziale

c/o Casa di paglia Felcerossa (S. Alfio, CT)

 

Building soil – Building community – Building resilience

La Permacultura è un sistema di progettazione che mira alla reintegrazione armoniosa e rigenerativa delle attività umane nei territori imitando le sinergie e relazioni benefiche degli ecosistemi naturali.

Suo fine primario è beneficiare la vita in tutte le sue forme.

Fondata sulle basi etiche di Cura della Terra, Cura delle persone, Condivisione equa, e attraverso l’utilizzo di principi tratti dall’osservazione dei sistemi naturali, la Permacultura trova applicazione in ogni campo di progettazione: da grandi appezzamenti di terra a balconi in città, da mini fattorie a centri urbani, da orti e giardini a gruppi sociali come associazioni, organizzazioni e reti.

Gli stessi principi alla base degli ecosistemi naturali possono essere usati per ridisegnare

qualsiasi aspetto della propria vita e delle proprie attività.  

Cos’è un Permaculture Design Course (PDC)?

Il Corso di Progettazione in Permacultura è un’esperienza certificata di formazione di almeno 72 ore. Il corso fornisce un’introduzione al nucleo centrale della Progettazione in Permacultura come impostata da Bill Mollison, cofondatore del movimento, nel suo Permaculture. A designer’s manual.

L’obiettivo principale del corso è quello di fornire strumenti interdisciplinari e olistici alla progettazione degli insediamenti umani: agricoltura, raccolta e gestione dell’acqua, energia, costruzioni naturali, sistemi agroforestali, gestione degli scarti, sistemi animali, tecnologie appropriate,

gestione economica e sviluppo di comunità. 

I partecipanti che avranno seguito l’intero curriculum riceveranno un certificato di Progettazione in Permacultura riconosciuto a livello internazionale, che dà accesso al processo di Diploma in Permacultura.

In questo corso, in aggiunta al curriculum delle 72 ore, sono previsti approfondimenti sull’Agricoltura Rigenerativa, l’Agroforestry e la Fertilità del suolo con laboratori pratici sulla preparazione di fertilizzanti e inoculi del suolo.

Visiteremo per una giornata un progetto ben avviato in Permacultura, GreenSinai di Gautier Gras, realizzando fertilizzanti ed inoculi del suolo.

Salvatore Giaccone, co-fondatore del progetto Saja terrà un seminario sull’Agroforesta mediterranea. Consociazioni e correlazioni tra piante indigene e non, dalla semina alle condizioni ideali per sviluppare un sistema funzionale e produttivo adatto al nostro clima.

 Danilo Colomela del Centro Thar do Ling presenterà l’utilizzo della cartografia digitale come supporto alla progettazione in permacultura.

Il corso sarà inoltre arricchito da ulteriori laboratori pratici, testimonianze, discussioni, documentari, film e approfondimenti serali.

 

Insieme esploreremo

INTRODUZIONE

  • Permacultura

Spinta all’azione – Definizione ed etiche – Principi di progettazione

  • Concetti e temi di progettazione

Rete della vita, modelli di funzionamento dei sistemi naturali – Cosa sono inquinamento, lavoro, raccolto, risorse, nicchie ecologiche

  •         Metodi di progettazione

Osservazione – Analisi degli elementi – Flussi d’azione – Mappe – Zone e settori – Pendenze e orientamento – Scala di Permanenza (dal Keyline design)

  • Comprensione dei Pattern (modelli naturali)

Quali sono i pattern e quale funzione assolvono – Come utilizzare i pattern nella progettazione

 

FATTORI CHIAVE NELLA PROGETTAZIONE

  • Clima e profili del territorio

Zone climatiche principali e loro caratteristiche: Temperata, Tropicale, Zone secche – Fattori climatici principali: Radiazione, Precipitazioni, Venti – Effetti climatici: altitudine, marittimo, continentale, microclimi – Analoghi climatici – Profili del territorio principali: umido e arido – Profili del territorio secondari

  • Acqua nel territorio

Distribuzione dell’acqua sulla Terra – Ciclo dell’acqua – Keyline design – Corpi d’acqua (stagni e dighe): tipologie, usi e costruzione

  • Lavori di movimento terra rigenerativi

Pianificazione, tempistica, Misurazione – Misurazione di pendenze e bacini idrografici – Accessi – Strutture di infiltrazione e gestione dell’acqua: swales, canali di diversione, check dams, terrazze, boomerang, net and pan – Strumenti per i rilievi e macchine per l’implementazione

  •   Alberi e ruolo della vegetazione

Precipitazioni sugli alberi – Traspirazione, evaporazione e condensazione – Vento – Piantare una food forest, Agroforestry

  • Suoli

Composizione ed orizzonti – Rete trofica del suolo – Interazioni nel suolo – pH – Fertilizzanti e ammendanti – Hot compost – Compost di lombrico – Compost tea – Riproduzione ed inoculo di microrganismi – Biofertilizzanti liquidi             

 

 

 

STRATEGIE NELLA PROGETTAZIONE

  • Soluzioni per le zone nei diversi climi

Zona 0: posizionamento e caratteristiche della casa, materiali di costruzione naturali e loro caratteristiche, sistemi energetici nelle case – Zona 1: Orto e aiuole di coltivazione, tipologie di orto: biointensivo, sinergico, cippato e pacciamatura, keyhole garden, wicking beds – Zona 2: Food forest,  coltura principale e market gardening, Foraggio da taglio – Zona 3: Sistemi animali e holistic management – Zona 4: Farm forestry

  •  Strategie per una nazione globale alternativa

Permacultura sociale e bioregionalismo – Costruzione di comunità e gestione di progetti – Economie locali e reti – Movimento transition

  • Progettazione finale

Processo di progettazione dalla visione, al concetto, ai dettagli – Presentazione dei progetti e feedback

 

Non è richiesta nessuna previa esperienza, solo apertura, curiosità ed impegno!

Il corso prevede l’alternanza di momenti teorici ed attività pratiche, l’uso di dinamiche di lavoro interattive e la formazione di gruppi di lavoro.

 

Giuseppe Sannicandro studia, progetta e insegna Permacultura in Italia, Grecia, Svizzera, Slovenia e Spagna ed è cofondatore dell’associazione Naumanni – Permacultura migrante. Diplomato in Permacultura a Tenerife e membro e Tutor per il Diploma in Permacultura riconosciuto dall’Accademia Italiana di Permacultura. Progetta e offre consulenze ad aziende agricole multifunzionali, ecovillaggi, progetti di Permacultura urbana. Insegna in corsi e laboratori di Permacultura, in particolare PDC (Corsi di Progettazione in Permacultura certificati di 72 ore), gestione dell’acqua, miglioramento del suolo, orticoltura e Food Forest.
http://naumanni.wordpress.com/

Per informazioni ed iscrizioni. Tiziana Cicero – tizianacicero@gmail.com – 338 1536208.
Posti limitati.
Dove. Casa di Paglia Felcerossa (Sant’Alfio, CT) www.casadipagliafelcerossa.it

Screen Shot 2017-01-21 at 01.27.08